Il datore di lavoro deve comunicare al lavoratore l’imminente superamento del periodo di comporto?

42

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Sezione Lavoro e Previdenza ha ritenuto nullo il licenziamento per superamento del periodo di comporto comminato a un lavoratore affetto da gravi patologie poichè lo stesso non aveva ricevuto alcuna comunicazione dell’imminente superamento del periodo di comporto.

Per leggere la sentenza clicca sul link:
http://www.quotidianogiuridico.it/~/media/Giuridico/2019/10/17/il-datore-di-lavoro-deve-comunicare-al-lavoratore-l-imminente-superamento-del-periodo-di-comporto/smcvetere%20pdf

(da Il Quotidiano Giuridico)

 

SHARE